Protezione Civile

Piattaforma Protezione Civile Comunale

In uno scenario che vede, sempre più frequentemente, l’innesto di moderne tecnologie a supporto dell’agire quotidiano, strumenti come smartphone e tablet hanno reso possibile la comunicazione a 360 gradi (audio, video, foto, internet), in ogni istante e in ogni luogo. Ecco che la Protezione Civile del Comune trova il giusto e sicuro mezzo di comunicazione e interazione con il proprio territorio.

L’applicazione si pone come un nuovo strumento, strutturato per la tecnologia mobile, in grado di garantire una comunicazione immediata e costante tra la Protezione Civile, il cittadino e il volontario.

È possibile fruire, anche in modalità offline (ovvero in assenza di connessione dati sul dispositivo) informazioni utili sul piano di prevenzione di protezione civile e di coordinamento dei primi soccorsi.

La Protezione Civile potrà raggiungere attraverso un nuovo strumento di comunicazione, tecnologicamente avanzato, tutte le categorie (Cittadini, Utenti dei servizi, Turisti, Partecipanti ed organizzatori delle associazioni di volontariato) nonché iniziare a interagire con essi (ad es. Segnalazioni).

L’App oltre a una veste ancora più performante, ha potenziato il servizio Notifiche Push Istituzionali, e inserito la tecnologia Realtà Aumentata in grado di arricchire i percorsi del territorio con informazioni e contenuti che riceviamo dall’ambiente intorno a noi (utile in caso di primo soccorso).

Nata con lo scopo di affiancare la pubblica amministrazione nel cammino obbligato verso una P.A 2.0 orientata secondo i criteri di digitalizzazione e comunicazione, assolve l’obbligo normativo della legge 7 agosto 2012, n. 135. che obbliga ogni Amministrazione Comunale, nello specifico il Sindaco indicato nella legge come massima Autorità comunale di protezione civile, a dotarsi di strumenti idonei. Infatti compito fondamentale del Sindaco è la direzione dei servizi in emergenza che investono sul territorio del Comune sviluppandosi in 3 punti essenziali:

  • Redigere, approvare e comunicare il Piano di Protezione Civile Comunale (autonomamente o anche in gestione associata nei Comuni fino a 5.000 abitanti).
  • Garantire il funzionamento di monitoraggio ed allerta sempre attivo (H24) e possibilmente individuare una propria struttura comunale di protezione civile (aperta anche ai Volontari).
  • Informare obbligatoriamente il tessuto sociale sui rischi del territorio e sulle misure da attuare in caso di allerta.


Clienti
  • App Protezione Civile Ercolano
  • App Protezione Civile Pollena Trocchia
  • App Protezione Civile Castelsardo

  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2017 Gaspari S.r.l.