L'Agenzia per l'Italia digitale e l'Anci hanno inviato una lettera ai Sindaci per sollecitare gli adempimenti necessari per l'adozione del documento contabile informatico.

Con la fatturazione elettronica per i Comuni continua il percorso di innovazione e digitalizzazione del paese. AgID infatti, in collaborazione con Anci, ha inviato una lettera a tutti i sindaci invitandoli a comunicare un piano di attività per l’avvio dell'utilizzo della fattura elettronica, secondo le modalità riportate nella nota di compilazione. 

Partendo dalle generalità del Comune e del referente dell'amministrazione,il piano di attività richiede:

  • il numero degli uffici abilitati a ricevere fatture,
  • gli arrivi dell'ultimo biennio,
  • i picchi dell'anno in cui si registrano più documenti compresi quelli con allegati di notevole dimensione.
Viene altresì richiesto se l'Ente abbia intenzione di utilizzare intermediari per la ricezione.
Accanto alle domande si aprono delle finestre con le istruzioni per la compilazione, le risposte e le eventuali note.


  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2019 Gaspari S.r.l.