Realizzata un'indagine per rilevare quali sono i temi su cui i responsabili per la transizione al digitale avvertono maggiore necessità di formazione

Quali sono i temi e le competenze sulle quali i Responsabili per la Transizione al Digitale (RTD) delle pubbliche amministrazioni centrali e locali (PAC e PAL) avvertono maggiori esigenze di formazione? Quante PA hanno messo in campo attività formative ad hoc?

Sono queste le domande al centro dell’indagine svolta da AgID in collaborazione con CRUI, la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, nell’ambito del protocollo d’intesa siglato lo scorso settembre per consolidare le competenze manageriali e digitali dei dirigenti e dei dipendenti pubblici.

L'obiettivo è rilevare i fabbisogni formativi dei RTD, le figure che hanno il compito di coordinare il percorso di trasformazione digitale all’interno delle PA, così come previsto dal CAD, per poi realizzare percorsi di formazione ad hoc, finalizzati a rafforzare le competenze del RTD.

I temi da approfondire

- Indirizzo, pianificazione, coordinamento e monitoraggio della sicurezza informatica relativamente ai dati, ai sistemi e alle infrastrutture (68% dei partecipanti);

- Cooperazione alla revisione della riorganizzazione dell’amministrazione (50%);

- Pianificazione e coordinamento del processo di diffusione, all’interno dell’amministrazione, dei sistemi di identità e domicilio digitale, posta elettronica, protocollo informatico, firma digitale o firma elettronica qualificata e mandato informatico, e delle norme in materia di accessibilità e fruibilità nonché interoperabilità (48%);

- Progettazione e coordinamento delle iniziative rilevanti ai fini di una più efficace erogazione di servizi in rete a cittadini e imprese (45%).

L’indagine evidenzia, infine, che il compito sentito di gran lunga come più urgente in termini di interventi formativi è quello di favorire lo sviluppo e la diffusione delle competenze digitali all’interno dell’Amministrazione, indicato come molto rilevante dal 72% dei partecipanti.

L'indagine integrale è disponibile in allegato.


  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2020 Gaspari S.r.l.