Istruzioni operative in materia di decorrenza dei termini utili alla presentazione di domande di conversione di patenti di guida rilasciate da Stati extraUE, convertibili in Italia, in considerazione dell'emergenza epidemiologica in corso

Con nota prot. n. 71479 del 30 marzo 2020, il Ministero dei Trasporti ha pubblicato le istruzioni operative in materia di decorrenza dei termini utili alla presentazione di domande di conversione di patenti di guida rilasciate da Stati extra UE, convertibili in Italia, in considerazione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

In primis, si deve disciplinare leipotesi nelle quali, nelle more della situazione di emergenza sanitaria in atto, venga a scadere:

  1. la validità della patente di guida estera;
  2. il periodo di quattro anni utile a richiedere la conversione senza incorrere nel provvedimento di revisione.

Nell'emergenza sanitaria corrente, appare ragionevole considerare l’ipotesi che il titolare di patente non abbia potuto presentare domanda di conversione presso UMC in tempo utile rispetto alle predette scadenze:

  • a) o perché, a decorrere dal 9 marzo 2020, la natura del “viaggio” verso un UMC non rientrava in una delle casistiche di cui all’art. 1, co. 1, lett. a), del DPCM 8 marzo 2020 (ai fini di quel che qui rileva: comprovate esigenze lavorative, situazione di necessità, motivi di salute), che potevano giustificare uno spostamento dalla propria abitazione;
  • b) o per chiusura degli stessi UMC (totale o delle attività rivolta al pubblico).

In tal senso, nei casi in cui, nel periodo di emergenza sanitaria COVID-19, si sia maturata una delle scadenze su riportate sub nn. 1 e 2, senza che il titolare della patente estera abbia potuto richiederne la conversioneper la situazione sub lett. a), ai fini della presentazione della predetta domanda dovrà essere riconosciuto all’utente un maggior numero di giorni (naturali e consecutivi) pari a quelli ricompresi tra la data del 9 marzo 2020 - che ai fini di quel che qui rileva è il primo giorno di efficacia delle disposizioni di cui all’art. 1, co. 1, del DPCM 8 marzo 2020 - e quella di scadenza della patente estera posseduta, che cominceranno a decorrere dalla data di cessata emergenza sanitaria che consentirà all’utenza di recarsi presso gli UMC.

Quindi, considerando che gli effetti del DPCM 8 marzo 2020 sono stati prorogati dal DPCM 1° aprile 2020 a tutto il 13 aprile 2020:

- per la patente di guida extracomunitaria (convertibile in Italia) con scadenza di validità al 02.04.2020, la domanda di conversione potrà essere accettata dagli Uffici della Motorizzazione fino all'8 maggio 2020. Verranno così riconosciuti - a partire dal 14 aprile - i 25 giorni in cui l’utente non ha di fatto potuto presentare la domanda di conversione ossia dal 9 marzo al 2 aprile, data di scadenza della patente;

- il titolare di patente di guida extracomunitaria, che alla data del 02.04.2020 compie quattro anni di residenza in Italia, potrà presentare la domanda di conversione senza incorrere nel provvedimento di revisione della patente di guida italiana fino all'8 maggio 2020. Anche in tal caso verranno riconosciuti - a partire dal 14 aprile - i 25 giorni in cui l’utente non ha di fatto potuto presentare la domanda di conversione ossia dal 9 marzo al 2 aprile, data di scadenza della patente;

- qualora l’UMC della provincia ove ha acquisito residenza anagrafica il richiedente la conversione abbia cessato le attività rivolte al pubblico in data antecedente al 9 marzo 2020 (ipotesi sub lett. b), anche tali ulteriori giorni dovranno essere utilmente considerati nel computo del maggior termine da accordarsi all’utente nella valutazione della domanda di conversione;

- se la data del 13 aprile verrà ulteriormente procrastinata da successive disposizioni normative, ai fini della presente circolaresi farà riferimento alla nuova data che sarà dalle stesse indicata.


  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2020 Gaspari S.r.l.