La disciplina previgente è stata profondamente modificata dal Dpcm 5 dicembre 2013 n. 159 ma non si è intervenuti nè sulla definizione nè sul metodo di calcolo dell'Isee quale rapporto tra l'indicatore della situazione economica e la scala di equivalenza.

Con il Dpcm 5 dicembre 2013, n. 159 è stata introdotta, dal 1° gennaio 2015, una nuova disciplina in materia di Isee che innova profondamente l'impostazione previgente. L'Inps con la circolare del 18 dicembre 2014 n. 171 illustra i principi normativi e fornisce le prime indicazioni operative per l’applicazione della nuova normativa a pochi giorni dalla sua piena attuazione.
Nel lungo provvedimento dell'Istituto di previdenza, si entra nel dettaglio delle modifiche effettuate e si elencano le differenti attestazioni necessarie per la chiusura dell'operazione di dichiarazione, nonché le tempistiche per ricevere l'attestazione.

Per l'attuazione delle nuove disposizioni è in corso di aggiornamento la pratica "ISEE – Dichiarazione sostitutiva unica e i controlli", disponibile nei prossimi giorni. Per il dettaglio dei contenuti, è possibile scaricare il modulo d'ordine o inviarci una comunicazione per ricevere la visita di un agente Gaspari.


  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2019 Gaspari S.r.l.