Con notizia pubblicata nel gestione CIEonline è stata comunicata la nuova modalità con cui i Comuni potranno interfacciarsi al Ministero dell'Interno in materia di Carta d'Identità Elettronica a partire dal primo gennaio 2020

Dal prossimo 1 gennaio 2020 la casella di posta elettronica gestione_cie@interno.it sarà infatti disattivata.

Per l'invio di quesiti di carattere giuridico concernenti il rilascio della Carta di Identità Elettronica dovrà essere utilizzata la casella, già attiva, cie.comuni@interno.it.

Per la trasmissione di richieste e dati inerenti la riassegnazione ai Comuni delle somme derivanti dal rilascio delle CIE, sempre a partire dal 1 gennaio 2020, dovranno essere utilizzati i seguenti nuovi indirizzi e-mail:

La comunicazione precisa altresì che già da ora tutti i messaggi inviati, sia all'indirizzo e-mail in procinto di essere disattivato gestione_cie@interno.it che - dal 1 gennaio 2020 - ai nuovi indirizzi sopraindicati, dovranno obbligatoriamente recare nel campo OGGETTO la denominazione del Comune scrivente.


  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2020 Gaspari S.r.l.