Prende forma il piano infrastrutturale che punta ad utilizzare veicoli a basse emissioni complessive e a sperimentare la diffusione di flotte pubbliche e private di veicoli a trazione elettrica o ibrida.

Nella Gazzetta Ufficiale n. 280 del 2 dicembre 2014 è stato pubblicato il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 26 settembre 2014 “Piano infrastrutturale per i veicoli alimentati ad energia elettrica, ai sensi dell'articolo 17-septies del decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83”.
Il provvedimento prende origine dalla legge n. 134 del 7 agosto 2012, con la quale è stato convertito il decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83, recante misure urgenti per la crescita del Paese. 
Il Capo IV-bis, ha introdotto disposizioni per favorire lo sviluppo della mobilità sostenibile mediante veicoli a basse emissioni complessive attraverso misure volte a favorire la realizzazione di reti infrastrutturali per la ricarica di veicoli alimentati ad energia elettrica, nonché la sperimentazione e la diffusione di flotte private e pubbliche veicoli a trazione elettrica o ibrida.
Con esso viene approvato il Piano nazionale infrastrutturale per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica di cui alla delibera del CIPE n. 13 del 14 febbraio 2014.


  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2019 Gaspari S.r.l.