Anci: la somma stanziata per il Piano sicurezza delle strade dei piccoli comuni delle aree interne verrà ripartita in quote uguali fra le otto regioni interessate, sarà disponibile per l’intero anno in corso e finanzierà progetti inviati entro il 31 dicembre 2019 fino ad esaurimento delle risorse

L'Anci ha reso noto che i risultati di maggiore interesse per i comuni scaturiti dalla riunione della Cabina di regia dei Fondi sviluppo e coesione (FSC) svoltasi a Palazzo Chigi, alla presenza della Ministra per il Sud, Barbara Lezzi, sono:

  • 80 milioni di euro per il varo del “Piano straordinario di messa in sicurezza delle strade” nei piccoli comuni delle aree interne del Mezzogiorno: tale somma verrà ripartita in quote uguali fra le otto regioni interessate, sarà disponibile per l'intero anno in corso e finanzierà progetti inviati entro il 31 dicembre 2019 fino ad esaurimento delle risorse;
  • 21 milioni di euro da destinare al “Piano straordinario asili nido”, indirizzato ai comuni che fanno parte delle sette città metropolitane meridionali: tale somma verrà ripartita in quote uguali fra le sette città metropolitane del Mezzogiorno.


  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2019 Gaspari S.r.l.