Il decreto interministeriale è relativo alle modalità di accesso al Fondo per il potenziamento delle iniziative di sicurezza urbana da parte dei comuni istituito dall'art. 35-quater del decreto-legge 113/2018

Il decreto del Ministero dell'Interno di concerto con il MEF, relativo alle modalità di accesso al Fondo per il potenziamento delle iniziative di sicurezza urbana da parte dei comuni istituito dall'art. 35-quater del decreto-legge 113/2018 (cd. Decreto Sicurezza o Decreto Salvini), prevede una ripartizione di risorse destinate ai comuni capoluogo metropolitano per il triennio 2018-2020 e per gli anni 2019 e 2020 anche ai comuni litoranei per il progetto c.d. "spiagge sicure" e ai comuni selezionati in base ai dati ISTAT della popolazione residente per il progetto c.d. "scuole sicure".

Presentazione domande

Le domande di accesso al Fondo vanno presentate alla Prefettura territorialmente competente entro i seguenti termini:

  • per le iniziative sul progetto c.d. scuole sicure, entro il 31 maggio di ciascun anno (2019 e 2020);
  • per le altre iniziative, entro il 15 aprile di ciascun anno (2019 e 2020).

Dotazioni ed eventuali modifiche

La dotazione iniziale prevista per il Fondo pari a 2 milioni di euro per il 2018 e 5 milioni per ciascuno degli anni 2019 e 2020, è stata incrementata dall'art. 1 comma 920 della Legge di Bilancio 2019  con 25 milioni di euro per l'anno 2019, 15 milioni di euro per ciascuno degli anni 2020 e 2021 e 25 milioni di euro a decorrere dal 2022. Secondo le ultime indicazioni del Ministero dell'Interno, tali nuove risorse saranno ripartite con le modalità ed i criteri già stabiliti dal decreto interministeriale.

NB - i comuni che hanno prodotto domanda a valere sulle risorse relative agli anni 2019 e 2020 potranno modificarla o integrarla entro i termini e l'iter istruttorio stabiliti dal decreto interministeriale.


  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2019 Gaspari S.r.l.