Rinnovate anche per il 2019 le disposizioni relative all'assegno di natalità di cui all'art.1, comma 125, della legge 190/2014

L'art.23-quater del decreto-legge 119/2018 (cd. Decreto Fiscale) ha rinnovato anche per l'anno corrente le disposizioni relative al cd. Bonus Bebè o assegno di natalità di cui all'art.1, comma 125, della legge 190/2014.

Nello specifico, si prevede che:

  • il contributo, riconosciuto per ogni figlio nato o adottato dal 1° gennaio al 31° dicembre 2019, è corrisposto esclusivamente fino al compimento del primo anno di età ovvero del primo anno di ingresso nel nucleo familiare;
  • in caso di figlio successivo al primo nato o adottato l'importo dell'assegno è aumentato del 20 per cento;
  • a seguito di monitoraggio mensile tenuto dall'INPS, in caso di scostamenti di spesa, è prevista per il 2019 la possibilità di una rideterminazione dell'assegno e dei valori dell'ISEE per l'accesso al beneficio.


  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2019 Gaspari S.r.l.