Il MISE ha aggiornato l'elenco di tutti i comuni nei quali sono stati aperti o verranno avviati i cantieri della BUL entro il 31 dicembre 2018

Nella Conferenza Stato-Regioni dello scorso 21 settembre, le Regioni hanno espresso un parere favorevole sulle linee guida per l'attuazione, la rendicontazione, il monitoraggio e il controllo dell'intervento pubblico per lo sviluppo della banda ultralarga (BUL) nelle aree bianche (aree a fallimento di mercato).

Contestualmente, il MISE ha pubblicato un aggiornamento al 15 settembre del progetto Banda ultra larga nazionale, piano di investimenti che prevede in tutta Italia oltre 3,5 miliardi di spesa in infrastrutture

Nel documento:

  • è riportato l'elenco di tutti i comuni nei quali sono stati aperti o verranno avviati i cantieri della BUL entro il 31 dicembre 2018;
  • è individuata per ciascun comune la fase di appartenenza, lo stato delle attività e l'eventuale firma della convenzione con Infratel, che è condizione necessaria.

Il glossario 

Gli stati riportati nella tabella hanno diversi significati:

  • In progettazione definitiva: il concessionario non ha ancora completato la progettazione definitiva;
  • Verifica/correzione definitivo: il concessionario ha presentato il progetto definitivo che Infratel sta verificando oppure che il concessionario sta rivedendo in base alla richiesta di modifiche di Infratel;
  • In approvazione progetto definitivo: il progetto è stato consegnato dal concessionario e verificato da Infratel, che sta provvedendo alla formale approvazione;
  • Progetto definitivo approvato: progetto approvato da Infratel, ma il concessionario non ha ancora presentato le istanze per ottenere le autorizzazioni;
  • In attesa di autorizzazioni: il concessionario ha chiesto le autorizzazioni necessarie per avviare i cantieri (se il Comune ha firmato la convenzione), che però non sono state ancora ottenute;
  • In esecuzione: i lavori sono in corso.


  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2018 Gaspari S.r.l.