Entrano in vigore le norme del decreto n. 121/2016 del Ministero dell'Ambiente, già pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.157 del 31 maggio 2016: i distributori di nuove AEE potranno ritirare direttamente i cosiddetti Mini-RAEE inferiori ai 25 centimetri, come ad esempio smartphone, tablet, camere digitali e piccoli pc portatili.

Finalmente gettar via un cellulare con lo schermo rovinosamente spaccato sarà possibile in qualsiasi negozio venda apparecchi elettrici ed elettronici. Il decreto ministeriale, infatti, prevede che i distributori di apparecchi AEE debbano mettere a disposizione - in un posto accessibile, possibilmente vicino all'ingresso - dei contenitori in cui lasciare i vecchi apparecchi senza obbligo di acquisto di un prodotto equivalente.

Il criterio applicato è quello dell'uno contro zero e obbliga i distributori con una superficie di vendita superiore ai 400 mq ad informare i propri clienti di questa opportunità.

Vuoi saperne di più?
Registrati gratuitamente alla newsletter Post It: avrai accesso a tutti gli articoli presenti e potrai riutilizzarli per la ripubblicazione sui tuoi canali informativi!


  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2017 Gaspari S.r.l.