La corte di Cassazione, con un comunicato stampa diffuso nel tardo pomeriggio di martedì 10 maggio, ha informato che l’Ufficio Centrale per il Referendum ha ammesso le quattro richieste di referendum sul testo di legge costituzionale approvato dalle Camere.

Il comunicato rende noto che:"L’Ufficio Centrale per il Referendum presso la Corte di Cassazione ha dichiarato conformi all’art. 138 Cost. e alla l. n. 352/1970 le quattro richieste di referendum del testo di legge costituzionale approvato dalle Camere.
Ha, dunque, dichiarato legittimo il seguente quesito referendario: «Approvate il testo della legge costituzionale concernete “disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titol V della parte II della Costituzione”, approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016?»."


  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2019 Gaspari S.r.l.