In una circolare alcuni chiarimenti in merito ai problemi applicativi in tema di detrazione per i terreni, dichiarazione Tasi e agevolazioni per i residenti all'estero.

A seguito delle richieste di chiarimenti arrivate dai Comuni sui problemi applicativi dell'acconto Imu-Tasi 2015, la sezione regionale Emilia Romagna dell'Anci ha predisposto una circolare che tocca alcuni dei punti maggiormente problematici.
L'assetto di partenza, riportato nella premessa, è che «l'interpretazione ministeriale, sia essa contenuta in circolari o risoluzioni (o da ultimo nelle FAQ) non vincola nè i Comuni "nè il contribuente nè i giudici, nè costituisce fonte di diritto" (tra le tante, Cassazione, sentenza n. 21151/2008 e n. 19059/2014)».

La circolare 9 giugno 2015 prot. 141 affronta la questione della detrazione di 200 euro per i terreni agricoli (per maggiori approfondimenti si veda anche il Memoweek 1 giugno 2015 n. 22) per cui si sostiente i contribuenti «potrebbero benissimo e, legittimamente, applicare le riduzioni in modo autonomo in ogni Comune. Volendo seguire la tesi ministeriale, sfavorevole al contribuente, il Comune deve essere consapevole che in sede contenziosa le sole considerazioni espresse dal Ministero appaiono del tutto insufficienti a sorreggere la legittimità di un atto di accertamento».

Bocciata su tutta la linea la posizione ministeriale in merito alla non necessarietà di un modello apposito di dichiarazione Tasi, «sorretta da motivazioni a dir poco illogiche». «Impraticabile» la soluzione proposta dal Ministero di utilizzare il campo "Annotazioni" della dichiarazione Imu (non informatizzabile) e «anche estremamente incauta in quanto rischia di inquinare anche la banca dati Imu».
Meglio prevedere un modello predisposto dal Comune, esplicitamente dedicato alla dichiarazione Tasi.

Da ultimo, la circolare affronta la questione dei residenti all'estero a partire dall'articolo 9-bis del Dl n. 47/2014 e ricordando i termini per l'assimilazione all'abitazione principale dei residenti iscritti all'Aire e pensionati nei rispettivi Paesi di residenza.


  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2019 Gaspari S.r.l.