Il ministero dell'Interno, nel ricordare come non possa essere negato l'accesso agli atti qualora si trovino nella disponibilità effettiva dell'ente, consiglia di disporre misure idonee a garantire il minor aggravio possibile per gli uffici comunali.
my girlfriend wants me to cheat on her astrobix.com i want to cheat on my girlfriend
when your wife cheats why do i want my wife to cheat on me married and wanting to cheat

La specifica norma sull'accesso agli atti degli enti locali, contenuta nell'articolo 10 del Tuel non è soggetta alle limitazioni previste dalla legge n. 241/1990 che impongono la dimostrazione di un effettivo interesse alla conoscenza di un provvedimento emesso e detenuto dalla pubblica amministrazione. L’esercizio del diritto - spiega il Viminale nel proprio parere 3 marzo 2015 - non è correlato alla titolarità di alcuna situazione giuridicamente rilevante né necessita di adeguata motivazione e non si può negare quindi l'accesso agli atti richiesti, qualora si trovino nella disponibilità effettiva dell’Ente.

Il Viminale si sofferma anche sulla questione della gravosità delle richieste e indica nel regolamento dell'ente lo strumento più adeguato per disporre idonee misure a garanzia dell'operatività degli uffici comunali che devono essere messi nelle condizioni di poter soddisfare la richiesta secondo i tempi necessari senza interrompere le attività di tipo corrente.


  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2019 Gaspari S.r.l.