Vanno inviati i dati riepilogativi relativi al numero delle carte d'identità in formato cartaceo, valide per l'espatrio, ancora in corso di validità con la relativa scadenza, rilasciate al 15 maggio 2015.
pregnancy termination pill website-knowledge.com abortion help
my husband and i both cheated thebaileynews.com why did i cheat on my husband
my girlfriend wants me to cheat on her astrobix.com i want to cheat on my girlfriend

Dal ministero dell'Interno arriva la circolare con cui si chiedono i dati per il monitoraggio delle carte d'identità cartacee in corso di validità rilasciate entro il 15 maggio.

L'input alla circolare 19 maggio 2015 n. 8 arriva dalla Direzione centrale dell'immigrazione e della polizia delle frontiere che, partecipando a un recente incontro a Bruxelles, ha esaminando le misure atte a implementare l'efficacia delle verifiche di frontiera, stabilite dall'articolo 7 del Codice Frontiere Shanghen. In quell'occasione la Commissione europea ha sollecitato il processo di adeguamento alla normativa comunitaria in materia di emissione dei documenti elettronici in vista della totale abolizione di quelli rilasciati su supporto cartaceo.

Attraverso i prefetti andrà trasmesso il dato riepilogativo relativo al numero delle carte d'identità in formato cartaceo, valide per l'espatrio, ancora in corso di validità e la relativa scadenza.


  • Grafiche E. Gaspari Srl
  • Via M. Minghetti 18
  • 40057 Cadriano
  • di Granarolo Emilia (Bologna)
  • Certificazione ISO
  • Certificazione
    UNI EN ISO 9001
    per i servizi di stampa e postalizzazione

© Copyright 2019 Gaspari S.r.l.